Pensieri fluttuanti alla luce di un lampione

Fin da piccola, ho sempre avuto l’abitudine di abbassare le tapparelle prima di andare a dormire…

Oggi non riesco più a farlo.

Rimango per ore a guardare fisso quei vetri…guardo scendere la notte e la tenue luce del lampione sulla strada che a malepena illumina le mie tende… i miei pensieri fluttuano in libertà….

Sono stati per me due giorni terribili.

Ieri sera ho scoperto che la mia carta di credito è stata clonata,mi hanno rubato 1200 euro, così, sotto il naso! Ho trascorso la serata di ieri, la mattinata di oggi tra la posta e i carabinieri affinché la denuncia fatta risultasse il più esauriente e completa possibile per un eventuale rimborso….chissà…

Mentre ero dai carabinieri ( distratta- agitata-arrabbiata) ho parcheggiato la macchina dimenticandomi il disco orario…Multa!

Nel pomeriggio clienti in crisi di shopping pre natalizio!! 

Questa sera…l’ex della mia migliore amica che ci prova con me…( sono stati insieme8 anni)

Ancora 40 minuti e questa giornata finirà….domani sarà migliore! Deve essere migliore! Sarà migliore!

Emozioni per sempre…grazie!

16 ottobre 1923 Walt e Roy Disney fondano la Walt Disney Company.

Walt Disney  un uomo, un visionario dotato di tanta fantasia,creatività,cocciutaggine, tenacia e spirito di niziativa che ha dato vita ad un mondo fatato, un rifugio, un evasione dalla realtà per grandi e piccini.

Grazie, perché anche all’età di 22 anni riesco ancora a sognare ed emozionarmi con i tuoi film.

Tranquillità?

concediti un attimo di tranquillità e comprenderai quanto tutto il tuo agitarti si inutile.

 Impara a rimanere in silenzio e ti accorgerai di aver parlato troppo. 

Sii gentile e ti renderai conto di aver giudicato gli altri con eccessiva severità.

Proverbio indiano

Sono circa dieci giorni che ho intrapreso una nuova avventura; ho colto al volo una nuova possibilità lavorativa e non senza paure, mille dubbi, incertezze, errori, una buona dose di imbarazzi nonché figuracce eccomi qui….in un momento di relax nel mio primo giorno di riposo.

È incredibile come in pochi giorni io possa aver non solo rivoluzionato tutte le mie abitudini ma anche abbattuto molti preconcetti, appreso tantissime cose nuove e bada bene non solo relative al negozio ma sulla vita in generale…

Stretto nuove amicizie, conosciuto una nuova cultura, scoperto il mondo punk ( tranquilli non è proprio il mio genere)

Scoperto quanto la gente possa essere diciamo….stravagante…. mi piace osservare le persone, notare le espressioni sui loro volti, provare ad immaginare il loro carattere, indovinare i loro gusti, ascoltare i loro piccoli sfoghi.

Ma per oggi….niente cassa ( il mio incubo) niente stock, niente scatoloni natalizi da aprire e disporre oggi…. relax, shopping ed una buona abbuffata di sushi 🍣 per cena ❤️
Buona serata amici

Essere ciò che si è 

Non hai bisogno di nessuno che ti dica chi sei o cosa sei.

Ti sei ciò che sei.

John Lennon….
Si… ma, chi sono? Cosa sono?…. posso elencare con estrema chiarezza cosa io non sono ma,cosa sono? O forse mi dovrei chiedere, chi sto diventando? Sono fiera di ciò che sono?

Niente cambia se non cambi niente. Niente cambia se non ti trasformi in chi sei.

Buona sera…. Eccomi qui.. Sana e salva più o meno…sono giornate molto lunghe ricche di novità uno dietro l’altra.

Giornate che cerco in ogni modo di affrontare con positività, ripetendomi cento, mille volte  quanto io sia forte, quanto la vita mi abbia indicato questo cammino per spingermi a diventare là persone che devo,che voglio diventare…più forte, sicura, più viva!…

Lo penso, me lo ripeto, me ne convinco…ma il fatto è che più facile a dirsi che a farsi…

Durante la giornata non c’è tempo di pensare, solo fare…la sera, beh, e tutto un altro paio di maniche.  Ansia, PAURA, paranoia allo stato puro…paura di cosa?… Sarebbe molto più semplice chiedersi di cosa io non abbia paura.   Di me stessa e di tutti i miei difetti, del tempo, della vita…un vortice potentissimo di paranoia che turbina nella testa spazzando via la razionalità.

Poi…. Un respiro profondo, una lacrima amara, parole di fuoco messe nere su bianco sulla mia adorata agenda è più o meno tutto passa….

Domani è un altro giorno un altro lotta, un altro avventura da affrontare con la solita eccentricità, buonumore, buona volontà ed una specie di sorriso stampato che credetemi…può fare miracoli, quasi quanto un buon correttore per occhiaie dopo una notte movimentata😂

Primo giorno…sopravvissuta

Eccomi qui… Sono sopravvissuta al mio primo giorno come commessa!

È stata una giornata lunga, molto lunga…devo imparare ogni cosa dalla più semplice e banale dalla più complessa…ma sono positiva! Sono pronta a mettermi in gioco al 100% perché credo in questa opportunità! 

Anche se….la cassa non mi piace per niente😝 

Questa sera sono stanchissima ma anche contenta, per una volta forse, fiera di me! 

Spero questo sia solo l’inizio dei cambiamenti che voglio apportare alla mia vita!

Grazie  infinite per tutti gli auguri e incoraggiamenti! Grazie di cuore❤️ 

Buona notte💚💚💚💚