Home » Senza categoria » Donne

Donne

Bambine, adolescenti, Donne.

Donne viviamo in una società che fin da piccole ci bombarda con stereotipi di ogni tipo e contrastanti l’uno con l’altro su come dovrebbe essere, comportarsi, porsi o esporsi alla vita la Donna perfetta. Casalinga, devota, accondiscendente, mite, silenziosa oppure forte, emancipata, caparbia, indipendente,empatica, testarda e sicura di sé.

La Donna perfetta non esiste…ognuna ha il proprio speciale modo contorto di essere meravigliosamente se stessa nel bene come nel male.

Nessuna persona mai donna o uomo che sia dovrebbe essere paragonato ad un altro.

Donne…donne del 2020. Donne che vivono, convivono e combattono ogni giorno una società ipocritamente aperta e incline alla parità dei sessi. Cavolata ma questo lo sappiamo tutti. Quello che oggi voglio scrivere e cercare di comunicare è la fragilità che si nasconde dentro ogni donna di ieri ma ancora di più di oggi. Una donna che deve necessariamente mostrarsi FORTE, emancipata, indipendente, cinica e spesso superficiale per poter sopravvivere alla società che ci circonda ma tanto bisognosa di affetto e comprensione da crollare al contatto di uno sguardo un poco più attento o un gesto appena più tenero. Donne di età, stazza,vissuto diverso che guardandosi negli occhi si ritrovano in ciò che sono, sono state, vorrebbero essere o evitare a chi ancora può crescere in modo diverso. Donne noi siamo il futuro e noi per prime se non altri dovremmo imparare a darci valore.

One thought on “Donne

  1. Noi donne non siamo solo il futuro, siamo state il passato, siamo il presente…siamo.
    Personalmente non necessariamente mi devo mostrarsi forte, perchè so di esserlo, emancipata? una parola che spesso mi fa sorridere perchè ancora devo capire cosa vuol dire, diaciamo che vivo sempre il momento, indipendente sempre stata e non parlo solo economicamente (che tra l’altro non lo sono visto che sono anni che non lavoro più), gestisco la mia vita senza permettere a nessuno di manipolarla. Cinica e superficiale non lo sono mai stata e mai lo sarò, perchè non sono armi di difessa, sono debolezze, se non mi appartiene non voglio essere mai qualcun’altra. Io sono come sono, ho sempre sudato l’affermazione sul lavoro (tutti uomini), mi sono trovata la mia posizione nella famiglia, come madre, come amica (tantissimi amici uomini), mai rinunciata a me stessa.
    Sarebbe una sconfitta che non sopperterei. Le donne devono credere in se stesse, se non ci riescono possono chiedere aiuto. Sembra che questi aiuti non ci siano, ma non è così.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...