Donne

Bambine, adolescenti, Donne.

Donne viviamo in una società che fin da piccole ci bombarda con stereotipi di ogni tipo e contrastanti l’uno con l’altro su come dovrebbe essere, comportarsi, porsi o esporsi alla vita la Donna perfetta. Casalinga, devota, accondiscendente, mite, silenziosa oppure forte, emancipata, caparbia, indipendente,empatica, testarda e sicura di sé.

La Donna perfetta non esiste…ognuna ha il proprio speciale modo contorto di essere meravigliosamente se stessa nel bene come nel male.

Nessuna persona mai donna o uomo che sia dovrebbe essere paragonato ad un altro.

Donne…donne del 2020. Donne che vivono, convivono e combattono ogni giorno una società ipocritamente aperta e incline alla parità dei sessi. Cavolata ma questo lo sappiamo tutti. Quello che oggi voglio scrivere e cercare di comunicare è la fragilità che si nasconde dentro ogni donna di ieri ma ancora di più di oggi. Una donna che deve necessariamente mostrarsi FORTE, emancipata, indipendente, cinica e spesso superficiale per poter sopravvivere alla società che ci circonda ma tanto bisognosa di affetto e comprensione da crollare al contatto di uno sguardo un poco più attento o un gesto appena più tenero. Donne di età, stazza,vissuto diverso che guardandosi negli occhi si ritrovano in ciò che sono, sono state, vorrebbero essere o evitare a chi ancora può crescere in modo diverso. Donne noi siamo il futuro e noi per prime se non altri dovremmo imparare a darci valore.