Questione di stelle…

Guardo la parete di fronte al mio letto, le stelle adesive incollate sopra risplendono di luce tenue nell’oscurità più completa.

Vorrei fotografarle per potervele mostrare MA proprio come per i sogni o per le emozioni che esse suscitano forse, in parte, si possono solo descrivere.
il loro chiarore in questa notte é tanto fioco quanto significativo;
appena visibile, timoroso nei confronti della fotocamera, malefico strumento.
vorrebbe catturare la loro essenza ma esistono cose che non possono essere descritte, emozioni che non si posso spiegare, caratteri che non si possono domare… la timidezza di una comune stella non potrà mai eguagliare il bagliore del sole…forse ciò la rende meno incantevole?
Ognuna a modo proprio splende; una di notte, l’altra di giorno…una abbaglia l’altra incanta…
Buona notte.